mercoledì, 20 settembre 2017 02:25:52

IL CAPO DELLA PROTEZIONE CIVILE FRANCO GABRIELLI INCONTRA I SINDACI DEL CRATERE: “HO VISTO ORGANIZZAZIONE,TRASPARENZA E COESIONE. I FONDI ARRIVERANNO”

giovedì, 13 marzo 2014

L’AQUILA - “Il futuro di questa terra e’ nelle mani della gente di questa terra”. Lo ha detto stamane il capo della protezione civile nazionale, Franco Gabrielli, incontrando, a quasi 5 anni dal sisma, i sindaci dei comuni del cratere del terremoto a Fossa (L’Aquila), luogo in cui si trovano gli uffici della ricostruzione. “Con il vostro lavoro - ha aggiunto - state dimostrando credibilita’ e concretezza e per questo vi verranno dati i fondi necessari. Contrariamente ad altri periodi vedo la luce in fondo al tunnel”. 

“Io credo che anche la vicenda emiliana ha dimostrato che le scelte debbano essere messe in capo ai territori, quindi avere modelli predefiniti non serve e non e’ corretto; e’ bene avere possibili soluzioni da offrire ma ogni territorio, ogni sciagura e ogni calamita’ e’ un qualche cosa che va affrontato e condiviso con delle soluzioni con il territorio”. Lo ha detto il capo Dipartimento della protezione civile, Franco Gabrielli, a margine di una visita a Fossa (L’Aquila) in cui ci sono gli uffici della ricostruzione post-terremoto dell’Aquila. Cosi’ Gabrielli ha risposto a chi chiedeva un commento sull’edilizia emergenziale, se il Progetto Case adottato per il capoluogo abruzzese possa essere in qualche modo ripetuto.

“Ho visto tre cose che mi sono molto piaciute: l’organizzazione, la trasparenza, e la coesione, cose che non sempre ho visto in questo territorio”. Lo ha detto Franco Gabrielli, capo del Dipartimento di protezione civile a margine di una visita in uno dei Comuni del “cratere” dell’Aquila, devastato dal sisma. “Io credo - ha aggiunto - che queste siano le tre parole chiave per avere un futuro e soprattutto per dimostrare all’intero Paese che qui la gente e’ capace, la gente e’ determinata e che investire soldi in questo territorio non e’ disperdere soldi al vento ma e’ investire soldi perche’ questo e’ un pezzo importante del Paese, questo e’ un pezzo che ha una storia, una cultura, e che va salvaguardato. Pero’ io lo dico a volte attirandomi qualche gratuita polemica ed e’ una cosa che vado dicendo da tempo: i veri, i piu’ importanti artefici del futuro di questo territorio sono la stessa gente di questo territorio”.

Altri servizi video

X