giovedì, 14 dicembre 2017 09:06:30

RUGBY, I NEROVERDI BATTONO IL BENEVENTO NELLA SECONDA DI POULE PROMOZIONE

lunedì, 20 febbraio 2017

L’AQUILA - Vince L’Aquila Rugby Club nella prima partita interna del girone promozione di Serie A. al “Fattori” i neroverdi si impongono 19-3 (4-0) sull’Ottopagine Benevento, conquistando la prima vittoria della seconda fase di campionato.

Prima fase dell’incontro estremamente equilibrata, con l’affondo dei neroverdi che non concretizzano. Dopo aver preso le misure il Benevento prende coraggio e si porta in avanti, con una mischia vinta nella ventidue neroverde e attacchi tuttavia respinti con decisione dai padroni di casa. Il tabellino viene sbloccato solo alla mezz’ora: azione multifase dell’Aquila, palla sulla destra con superiorità numerica dei tre quarti neroverdi e meta di Francesco Palmisano. Prima del ritorno negli spogliatoi primi punti anche per Benevento, che si procura un fallo in mischia e segna tre punti al piede con l’apertura Shaun Treweek.

Il secondo tempo riparte sul 5-3, con il Benevento in attacco, che impone il suo pack di mischia ma Treweek dal dischetto, dopo dieci minuti, fallisce il sorpasso. Ripresa dai ritmi bassi, con il XV aquilano che non riesce a concretizzare la maggiore velocità palla alla mano. La svolta dell’incontro arriva al 64’, con Marcello Angelini che vede un buco nella difesa beneventana dopo la touche e si invola in modo inesorabile, schiacciando in meta. Nel finale si registra un calo fisico del Benevento e, nonostante l’inferiorità numerica della mischia neroverde (giallo a Barducci), L’Aquila va in meta con il lavoro del pack e la finalizzazione di Luciano Montivero. Finisce 19-3 con quattro punti per la classifica dei neroverdi.

“La prestazione non è stata delle migliori – sostiene a fine gara il direttore tecnico Vincenzo Troiani – dobbiamo ritrovare la velocità che ci ha caratterizzato nella prima parte del campionato. Mentre la partita di domenica scorsa era stata giocata ad ottimi livelli, oggi abbiamo avuto la presunzione di poter vincere la partita senza giocarla. Poca concentrazione e poca attenzione ai dettagli, che fanno la differenza nel gioco”.

“Siamo stati fortunati a vincere a partita e ci siamo rimessi su binari giusti quando si era in equilibrio ma, se vogliamo andare avanti, questa partita dobbiamo prenderla come riferimento negativo”, conclude il coach.

L’AQUILA RUGBY CLUB v OTTOPAGINE BENEVENTO 19-3 (5-3)

Marcatori: p.t. 31’ m. Palmisano (5-0); 35’ cp Treweek (5-3); s.t. 64’ m. Angelini tr. Di Marco (12-3); 75’ m. Montivero tr. Di Marco (19-3).

L’AQUILA RUGBY CLUB: Palmisano; Caiazzo (18’ Cozzi), Antonelli (60’ Laperuta), Angelini, Cialente; Di Marco, Speranza (51’ Carnicelli); Basha, Gentile (25’ Cerasoli), Canulli (66’ Grassi, 70’ Rossi); Vaschi (51’ Fusco), Cialone (cap); Montivero, Rettagliata, Schiavon (44’ Barducci).

All.: Troiani / Rotilio

OTTOPAGINE BENEVENTO: Botticella M.; Petrone, Caputo, Ciarla, Casillo; Treweek, Caporaso; Passariello, Moylan, Giangregorio; Ricco (54’ Izzo), Valente; Notariello, Botticella L. (64’ Santosuosso), Bosco.

A disposizione non entrati: Iannaccone, Altieri, Melillo, Pascucci, Calicchio, Asfaldo.

All.: Gramazio

Arbitro: Masini (Roma)
Cartellini: 68’ giallo Barducci (L’Aquila)
Calciatori: Di Marco (L’Aquila) 2/3; Treweek (Benevento) 1/2
Punti conquistati in classifica: L’Aquila Rugby Club 4; Ottopagine Benevento 0.
Note: giornata serena, terreno in buone condizioni, spettatori 300 ca.

Altri servizi video

X