lunedì, 24 aprile 2017 15:15:25

GIANCARLO CICCOZZI VINCE IL PREMIO INTERNAZIONALE “BIENNALE DEL SENSO E DELLA MATERIA

mercoledì, 11 gennaio 2017

L’AQUILA - Giancarlo Ciccozzi è il vincitore (primo classificato in assoluto) al Museo MACS di Greccio, Rieti, per la terza edizione del Premio internazionale di pittura e scultura “Biennale del Senso e ella Materia”“, curata personalmente dal Maestro Guido Carlucci, a cui hanno partecipato artisti di affermata fama internazionale.
Ciccozzi, con l’opera della Serie “Trasposizioni”, transizione artistica di questa sua fase creativa, ha riscosso l’acclamato consenso della giuria, del pubblico e il plauso indiscusso da parte della critica, aggiungendo un ulteriore traguardo nella sua lunga serie di riconoscimenti internazionali. Lo stesso Maestro Carlucci ha scritto personalmente di lui: “Ciccozzi, un personaggio di cultura e potenza espressiva senza retorica”.
Ciccozzi, e uno dei massimi rappresentati del “Sensorialismo Materico” fondato nel 2012 dallo stesso M.stro Carlucci e ad oggi, rappresenta a pieno titolo l’espressionismo astratto europeo.
I prossimi importanti appuntamenti per Ciccozzi saranno; la “Biennale di Barcellona”, voluto fortemente da Sandro Serradifalco, Vittorio Sgarbi e Paolo Levi, mostre ed esposizioni personali in via Margutta a Roma con la prestigiosa Associazione dei “Cento pittori di via Margutta”, di cui quest’anno è entrato a far parte, e Gallerie di prestigio a Firenze, Milano, Bologna e Zurigo.
Per lui un importante traguardo è stata l’aggiudicazione dell’ambito Premio Internazionale del Beato Angelico a Lecce nello scorso mese di Dicembre, prestigioso premio istituito anni or sono dall’Accademia Italia in Arte nel Mondo.

Altri servizi video

X